I musei di Atene

Atene è una città ricca di musei. La città ospita collezioni ed esposizioni di archeologia, cultura, arte, motori e molti altre tematiche di interesse rilevante . Questa pagina ti darà informazioni sui principali musei da non perdere. Se sei un appassionato di musei, Matt Barrett consiglia di leggere la guida ‘I musei di Atene’ di Aristidis Michalopoulos, dove troverai tutte le informazioni relative al scena museale in città. 

I musei di Atene

Museo dell'Acropoli

ll nuovo Museo dell’Acropoli è stato progettato per offrire la migliore esposizione possibile per le sue mostre. Una passeggiata attraverso le sue gallerie è una passeggiata attraverso la storia, tra i capolavori del periodo arcaico e classico, ma anche negli antichi quartieri di Atene, le cui strade e edifici sono visibili sotto ai vetri del museo. Il museo è situato ai piedi dell’Acropoli in un edificio di pregevole bellezza progettato dall’architetto Bernard Tschumi. Il Museo dell’Acropoli ospita una collezione di straordinarie sculture tra cui le Cariatidi e il fregio del Partenone.

Museo archeologico nazionale

Il Museo Archeologico Nazionale è il più grande museo della Grecia e uno dei più importanti al mondo. Ospitato in un bellissimo edificio neoclassico, si trova a 45 minuti a piedi da Syntagma. Il Museo ospita la migliore collezione di scultura antica Greca, gioielli, ceramiche. Il visitatore può ammirare famose opere come la Maschera di Agamennone, il Busto del Minotauro e la Statua di bronzo di Zeus o Poseidone. Il museo espone anche la Macchina di Anticitera, il più antico calcolatore meccanico conosciuto, un computer di 2000 anni trovato nel relitto del naufragio al largo dell’isola di Anticitera che dimostra il grado di innovazione raggiunto dall’Antica Grecia.  Il Museo Archeologico Nazionale di Atene ospita anche collezioni egizie e romane.

Museo Benaki

Il Museo Benaki è sicuramente il più importante in termini di storia della Grecia antica e moderna, nonché di arte e cultura. Il museo ospita una collezione che testimonia lo sviluppo della cultura greca dal 3000 DC fino agli inizi del XX secolo: reperti dell’età del Bronzo, opere di El Greco, ceramiche e oggetti provenienti da Egitto, Asia Minore e Mesopotamia, la storia degli eroi della rivoluzione greca, una splendida esposizione di costumi regionali greci.

Keramikos

L’antico cimitero ospita ancora oggi tombe e i resti dei monumenti funerari. 
Il piccolo Museo Kerameikos espone la collezione di reperti ritrovati dagli scavi del cimitero Kerameikos, il più grande in Grecia usato dai Romani nel VI DC, come statue, urne e monumenti funerari.

 

Fondazione Stavros Niarchos

Un centro culturale pubblico che offre la possibilità di participare a moltissime iniziative culturali, ambientali, ricreative e sportive. Ospita la Greek National Opera e biblioteca nazionale. E’ una delle aree più verdi di Atene con i suoi 21 ettari di giardini. La fondazione è ospitata in una affascinante e contemporaneo edificio progettato e realizzato dal famoso architetto Renzo Piano.

Museo dell'Arte Cicladica

Il Museo dell’arte cicladica è dedicato allo studio e alla promozione delle antiche culture dell’Egeo e di Cipro, con particolare attenzione all’arte cicladica del III millennio aC. Fu fondato nel 1986, per ospitare la collezione di Nicholas e Dolly Goulandris. Da allora è cresciuto di dimensioni per accogliere nuove acquisizioni, ottenute attraverso acquisti diretti o tramite donazioni da importanti collezionisti e istituzioni.

Altri musei consigliati da Matt Barrett

Museo dei Motori

Ospitato in un edificio dal design unico, il Museo dei Motori di Atene offre ai visitatori una collezione di più di cento automobili, ripercorrendo la loro storia dal XXIX al XX secolo. Nato dai sogni del fondatore, Theodore N. Charagionis, la missione del museo è quella di raccontare la storia ed evoluzione dell’automobile e di educare il pubblico alla sicurezza stradale. Il visitatore può ammirare esemplari unici di macchine antiche, vintage, classiche e moderne.

Museo Herakleidon

Il Museo Herakleidon esplora la connessione tra matematica, scienze ed arte. Un museo piccolo ma di grande interesse soprattutto per le mostre lungimiranti. Adatto alle famiglie con bambini, il museo ospita spesso mostre di artisti internazionali. Il museo ospita una riproduzione, perfettamente funzionante, della Macchina di Anticitera.

Museo dell'arte popolare greca

Quattro edifici che ospitano ricami, sculture in legno, gioielli e altre opere d’arte popolare tradizionale. La collezione di ceramiche da non perdere dei musei è ospitata in un’antica ex moschea ristrutturata in via Areos 1, in piazza Monastiriki.

Museo Ebraico

Prima dell’occupazione nazista e della decimazione della popolazione ebraica greca, molte delle comunità ebraiche greche hanno rintracciato le loro radici nella Grecia classica. L’arte e i manufatti delle comunità ebraiche nel corso dei secoli, così come la documentazione dell’Olocausto, fanno di questo museo un tesoro culturale.

Galleria municipale

Le collezioni della galleria presentano le opere visive di 3.000 artisti – per la maggior parte greci, con poche eccezioni – che sono rappresentativi delle tendenze, influenze straniere e discussioni fruttuose che hanno segnato il viaggio dell’arte greca.
Quasi tutti gli artisti greci che rappresentano pietre miliari nella creazione visiva greca e hanno contribuito alla formazione dell’arte moderna moderna del XX secolo sono rappresentati da opere significative nella collezione della Galleria. Tra gli elementi più positivi c’è una raccolta di incisioni che mostrano opere di grandi maestri di questa forma d’arte, nonché i suoi degni successori e nuovi incisori.
L’attuale edificio è stato progettato all’inizio del XIX secolo dal famoso architetto Hans Christian Hansen ed è uno dei più antichi edifici neoclassici di Atene.

Museo storico nazionale

Il Museo racconta la storia della Grecia moderna: il periodo del dominio ottomano e latino, la Guerra d’indipendenza greca (1821), le lotte di liberazione, la creazione di uno stato indipendente, lo sviluppo politico, sociale e spirituale dei Greci fino ad Oggi.

Museo dei gioielli di Lalounis

Il Museo del gioiello Ilias Lalaounis è un museo unico dedicato all’arte della gioielleria e delle arti decorative. Oggi la collezione permanente del museo comprende oltre 4000 gioielli e micro sculture provenienti da oltre 50 collezioni disegnate dal fondatore del museo, Ilias Lalaounis, tra il 1940 e il 2000. La collezione permanente è arricchita da donazioni che comprendono gioielli e arti decorative di tutto il mondo.

Museo degli strumenti musicali popolari

Questo museo ospita 1200 strumenti musicali che raccontano la storia della musica in Grecia. Un museo piccolo ma originale per capire la storia di una parte fondamentale della cultura greca come la musica.

Museo bizantino

Fa parte dei musei nazionali di Atene, il Museo Bizantino ospita collezione di arte religiosa della prima era Cristiana, Bizantina, Medievale e post Bizantina. Più di 25.000 pezzi d’arte fanno di questo museo un luogo unico e prezioso per l’arte Bizantina.

Il Planetario

Uno dei più grandi ed importanti planetari al mondo. Nel suo moderno anfiteatro il Planetario proietta immagini spettacolari che raccontano gli ultimi sviluppi dell’astronomia e della scienze naturali.