Moussaka

Il piatto più famoso in Grecia è sicuramente la moussaka! Chi di voi non l’ha mai assaggiata?
E’ il piatto nazional popolare per eccellenza, anche tra i local! Un vero e proprio comfort food che ricorda le domenica passate a tavola a casa della nonna.
Il ‘padre’ della mousaka è lo chef Nikolaos Tselementes che nel 1920, dopo aver viaggiato e studiato in Francia, iniziò ad importare alcuni elementi, come la besciamella, nei principali piatti greci come la moussaka e il pastisio.
Ma com’è fatta la moussaka? La mousaka è fatta da strati di patate e melanzane (qualcuno aggiunge anche le zucchine), ragù di carne e besciamella. Cotta al forno, è uno di quei piatti che è ottimo consumato anche il giorno dopo. Esiste una versione vegana/vegetariana della moussaka, sostituendo la carne trita con la soia, funghi o lenticchie.
Cucinare una moussaka non è difficile ma c’è bisogno di tempo: e’ come mettere insieme tre ricette allo stesso tempo, le verdure, il ragù e la besciamella… Ma il risultato è irresistibile. Come in qualsiasi rispettabile casa tradizionale greca, per ottimizzare il lungo tempo di preparazione, si tende a cucinarla in grande porzioni che comunque di solito finiscono molto in fretta!
Troverai questo piatto in tutte le taverne tradizionali e seguendo i consigli di Matt Barrett sai dove mangiare la migliore moussaka ad Atene!

Come si fa la Moussaka?

Inizia con il preparare il ragù di carne: scalda l’olio in padella ed aggiungi la cipolla, l’aglio e il timo. Quando hanno raggiunto un colore dorato aggiungi la carne e mescola fino a quando il suo colore è più scuro. Versa il concentrato di pomodoro e mescola, dopo qualche minuto aggiungi i pomodori e cuoci a fuoco lento, sale e pepe e cuoci fino a raggiungere una consistenza densa.

Mentre cuoce il sugo, scalda un po’ di olio in una padella e inizia a friggere le melanzane e le patate che avrai precedentemente tagliato a fette. Mettile da parte in un piatto con un po’ di carta assorbente.

Prosegui preparando la besciamella: sciogli il burro in una pentola, aggiungi la farina e mescola fino ad incorporare il tutto; continua a mescolare aggiungendo un po’ alla volta il latte. Quando inizia ad essere più densa, togli dal fuoco e aggiungi la noce moscata, il parmigiano, sale e pepe e mescola.

Pre-riscalda il forno a 180 gradi ventilato.

In una pirofila posiziona le patate e melanzane, formando degli strati (se necessario aggiungi un filo d’olio). Aggiungi il sugo con la carne sopra le verdure e la besciamella come ultimo strato. Spolvera il tutto con un po’ di parmigiano.
Cuoci in forno per 30/40 minuti. Lascia riposare prima di servire!

Se vuoi fare una versione della moussaka light puoi cuocere le patate e le melanzane al forno invece di friggere!
E’ possibile anche prepare una moussaka vegetariana o vegana, sostituendo il ragù di carne con quello di soia, di lenticchie o di funghi e puoi fare la besciamella con il latte di mandorle e anche senza burro!

E, ricordati, che la moussaka del giorno dopo è quella più buona!

Gli ingredienti per la Moussaka greca

Ricetta per 8-10 porzioni

Per le verdure
3 Patate
1 cipolla piccola
4 melanzane
sale qb
pepe qb
timo qb
olio per friggere

Per il ragu
1 cipolla piccola
Olio d’oliva
1 spicchio d’aglio
Mezzo cucchiaino noce moscata
1 cucchiaino raso di cannella
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
500 gr carne trita beef
400 gr pomodori
sale qb
pepe qb

Per la besciamella
100gr burro
100gr farina per tutti gli usi
750gr latte
pepe qb
noce moscata spolverata
100gr parmigiano

 

Gli amici di Matt

Iscriviti alla community di Greciare per ricevere periodicamente OFFERTE sulla Grecia,  le dritte da Matt Barrett e contenuti esclusivi!