Tzatziki

Lo tzatziki greco è uno di quei piatti che se fai l’errore (o la cosa giusta!) di ordinarlo una volta, diventa poi un’ossessione e lo chiederai sempre ad ogni pasto in Grecia!
E’ il simbolo della vacanza greca e, arrivando sempre per primo sulla leggendaria tovaglia a quadretti bianca e blu, anticipa le gioie di tutti gli altri piatti che seguiranno!
La salsa tzatziki non manca mai, non solo nelle taverne, ma in ogni casa che si rispetti!
E’ semplice, veloce da preparare, rinfrescante e si abbina benissimo sia con la carne che con i fritti: lo troviamo nella pita, adagiato ad avvolgere tutti gli ingredienti del tuo gyros oppure di fianco agli spiedini appena grigliati; e poi vogliamo parlare delle zucchine fritte tuffate nello tzatziki?
Non esiste taverna che non abbia lo tzatziki classico sul menu, molto spesso lo troverete sotto la voce ‘cold salad’ (insalate fredde, perchè nessuno lo ha ancora capito!) insieme alla melizanosalata e alla skordalià.
Sono in pochi quelli che non amano lo tzatziki, di solito perchè hanno un’avversione per alcuni ingredienti: rispettiamo tutti però lo tzatziki senza aglio o lo tzatziki senza cetriolo non è più l’originale tzatziki greco!
Alla base della ricetta per lo tzatziki c’è ovviamente lo yogurt greco, con la sua corposità e la sua consistenza vellutata. Si tratta anche della ricetta più facile da replicare una volta rientrati a casa poichè, una volta trovato lo yogurt greco (oramai disponibile in tutti i supermercati), gli altri pochi ingredienti sono reperibili ovunque.
Eat like a local! Fai come loro (i greci!) ordina le tue patatine fritte accompagnate dallo tzatziki e non fare l’errore di chiedere del ketchup e al prossimo barbecue prepara la più famosa salsa greca e stupisci i tuoi commensali!

Come si fa lo Tzatziki?

Grattugia il cetriolo, aggiungere un po’ di sale e metterlo da parte in uno scolapasta per fargli perdere l’acqua in eccesso.

Grattuggia l’aglio e sminuzza la menta e l’aneto.

In una ciotola metti lo yogurt ed aggiungi il cetriolo, l’aglio e le erbe aromatiche, versa l’olio e l’aceto, mescola, spolvera con un po’ di pepe e lo tzatziki è pronto!

Prima di consumarlo, se riesci a trattenerti, lascialo riposare in frigo!

Gli ingredienti per lo Tzatziki greco
300 gr yogurt greco
1 cetriolo
⅓ di uno spicchio d aglio
3 cucchiai di aceto (o vino bianco)
1 manciata di aneto tritato
1 manciata di menta (facoltativo)
2 cucchiai di olio d’oliva
1 presa di sale
pepe qb

Gli amici di Matt

Iscriviti alla community di Greciare per ricevere periodicamente OFFERTE sulla Grecia,  le dritte da Matt Barrett e contenuti esclusivi!