i viaggi di Greciare – Il Periplo del Peloponneso

La partenza per il Peloponneso

1 di 17 – L’unica cosa che abbiamo prenotato per il nostro giro in Peloponneso è stata la nave Grimaldi Minoan per Igoumenitsa. Partenza da Ancona la sera del 12 Luglio, ritorno in nave da Patrasso il 28 Luglio. Ci hanno fatto un prezzo ottimo per noi tre con cabina e furgone A/R. Siamo partiti di buon’ora da Firenze per la costa adriatica, via per Perugia, il nostro mezzo può mantenere una media di 80 km/ora ed in Italia andare da Ovest ad Est è sempre più complesso che percorrere l’asse Nord/Sud, pertanto via all’alba. Il tragitto è stato piacevole ed Ancona è un porto estremamente tranquillo per imbarcarsi per la Grecia. Il traghetto, comodissimo, sarebbe partito alle 17 con arrivo in Grecia l’indomani alle 10 del mattino. Noi viviamo a New York e di solito veniamo in Italia i primi di Luglio per l’estate e non ci facciamo mai mancare un viaggio in Grecia, ma finora avevamo sempre puntato alle isole greche: Cicladi e Dodecanneso maggiormente, l’idea del Peloponneso era nell’aria da un pò di tempo e quando si è reso disponibile il camperino, non ho esitato a pianificare tutto nei minimi dettagli. Quindi arrivato dagli Stati Uniti il 9 Luglio avevo solo 3 giorni per attrezzare il mezzo, in buono stato ma pur sempre con 30 anni di carriera. Me lo avrebbe prestato mia sorella Linda, la quale ancora non lo aveva testato per un viaggio di oltre 2000 km come quello che abbiamo fatto in Peloponneso e Grecia nord occidentale. In ogni modo Firenze si è rivelata perfetta ed una volta fatta cambusa, comprate pinne, fucile ed occhiali per Totò, sistemata la pompa dell’acqua, il mezzo era pronto! Ci imbarchiamo, attraversiamo l’Adriatico e lo Ionio con un mare calmissimo ed arriviamo in una mattinata di sole accecante a Igoumenitsa dopo aver costeggiato Corfù e le coste albanesi per alcune ore.

Continua a leggere Il Periplo del Peloponneso. Scarica la guida completa gratuita in formato PDF.

mockup book peloponneso

I Viaggi di Greciare - Il Periplo del Peloponneso, Un itinerario su strada attraverso la Grecia continentale meridionale di Carmine Savarese

“La Grecia più autentica e mediterranea in 17 giorni, con un furgone Fiat Ducato del 1992 camperizzato. Sono partito, con Olivia mia moglie e con Totò, 5 anni, alternando qualche notte sul mezzo e notti in alloggi e pensioni scovati lungo la strada senza quasi mai prenotare. Una viaggio in Grecia da sogno, spendendo poco e penetrando negli angoli più remoti del Peloponneso con ritmo lento ed in grande comodità…”

59 pagine, 17 sezioni, 109 fotografie originali dell’autore. Mappe dei luoghi e del percorso. Dritte di viaggio per dove mangiare, dormire e fare shopping.

L’ Autore de Il Periplo del Peloponneso

Carmine Savarese

Carmine Savarese

Nato a Napoli e cresciuto in Toscana, Carmine, vive a New York da oltre 10 anni; viaggia da tutta la vita ed ama scriverne. Va in bici ovunque e fa street photography. Il Mediterraneo resta il suo primo grande amore. Carmine Savarese è il direttore creativo di Creativa Design ed il founder di alcuni interessanti progetti di viaggio tra cui Greciare, Tiplr ed Offline Destinations.