Le Spiagge di Folegandros

Folegrandos ha un perimetro costiero di 40km. Molte delle spiagge sono raggiungibili solo a piedi, tramite stradine sterrate e sentieri. Per scoprirle spesso è necessario passare attraverso scenari mozzafiato! Le spiagge normalmente non sono atrreazzate, lontane da quell’idea di spiaggia delle isole turistiche, ma adatte a chi ama godersi veramente il sole, il mare e il vento. Questo rende l’isola di Folegrandos il posto giusto per chi ama le escursioni, la natura, le spiagge poco contaminate!

Katergo

La spiaggia più conosciuta e amata dell’isola di Folegandros è di sicuro la spiaggia di Katergo.
Katergo è una spiaggia non attrezzata che si raggiunge tramite un sentiero che parte da Livadi. Il sentiero è abbastanza semplice da attraversare, ma la camminata dura circa 40 minuti. Katergo è a dir poco splendida: il mare è azzurrissimo e trasparente, la spiaggia sabbiosa ma con scogli qua e la, con alle spalle scogliere più alte. Ci si può arrivare anche tramite i famosi taxi- boat: durante il tragitto potrai vedere anche le bellezze di quel tratto di costa.

Karavostasi

Intorno alla zona portuale di Karavostasi ci sono alcune piccole spiagge, tra le più belle dell’isola. La spiaggia stessa di Karavostasi è molto bella, con mare limpido e cristallino e piccoli ciottoli bianchi, che riflettono tutti i colori dell’isola.

Vardia

Vicinissima e comoda da raggiungere da Karavostasi, vi si accede tramite una scalinata. Bella e semplice, mare a dir poco cristallino

Vathy Bay

Una bella spiaggia di sabbia che si raggiunge tramite una strada che dalla Chora si dirige a nord, abbracciando la cima della scogliera. Già la strada, di per sè, offre panorami mozzafiato.

Angali

Dalla parte di Angali invece incontriamo la spiaggia di Angali. La spiaggia è situata proprio sotto il costone roccioso sulla quale sorge la Chora. La spiaggia è non attrezzata (ovviamente) ma facilmente raggiungibile anche in autobus. Da qui camminando lungo il bagnasciuga ci si può allontanare in un altro lato della spiaggia, di solito più tranquillo e meno frequentato. Poco più avanti, ma raggiungibile solo via mare, la spiaggia di Fira.

Livadaki

La spiaggia di Livadaki è una di quelle che non puoi assolutamente perdere se vai in viaggio a Folegandros, insieme alle vicine Agios Nikolaos e Galifos. Vi si accede solo in barca, ed ha un particolare conformazione, stretta tra una fessura tra le rocce. Livadaki è un piccolo paradiso, con un mare a dir poco spettacolare. Raggiungibile in taxi boat (di solito è la seconda fermata).

Agios Nikolaos

Anche alla splendida spiaggia di Agios Nikolaos si accede con il taxi boat, o a piedi, la camminata dura circa mezz’ora ed è veramente una bella passeggiata, che ti fa godere di tutta la costa. I taxi boat partono dal piccolo porto di Angali in genere ogni mezz’ora.

Agios Giorgios

Nella zona di Ano Meria si trovano le spiagge più remote e solitarie, alcune anche piccoli tratti di litorale racchiusi in strette insenature. Direi che tra queste la più bella è Agios Georgios, verso nord-est. Vi si arriva tramite una strada sterrata abbastanza lunga, ma è proprio questo il bello: chi ci arriva è veramente intenzionato a godersi la brezza ed il sole, isolato dal resto del mondo. Sulla spiaggia c’è una piccola chiesa, e quando c’è abbastanza vento per godersi la brezza sotto gli alberi. Quando il vento è di scirocco, il mare è calmissimo.