Imerovigli

Imerovigli è il punto più alto della caldera di Santorini, si trova a 300 mt sul livello del mare, per questo viene spesso considerata la ‘terrazza’ sul Mar Egeo. Non è esattamente un villaggio, poiché oramai ad Imerovigli ci sono praticamente solo alberghi di lusso, ristoranti e café, ma è sicuramente una location da considerare se vuoi svegliarti la mattina ed ammirare il vulcano. A differenza di Oia e Fira, Imerovigli è molto tranquilla e si vede un tramonto altrettanto bello. Imerovigli si trova a metà strada circa tra Fira e Oia.

Cosa fare ad Imerovigli

Perchè andare a Imerovigli, ti starai chiedendo? Non ci sono così tante cose da vedere (non considerando il panorama mozzafiato!), questo la rende molto più vivibile rispetto ad Oia, dove molti croceristi si recano durante il giorno e per il tramonto. Ad Imerovigli vivrai un’atmosfera più esclusiva. Le cose da vedere, le attrazioni di Imerovigli, non sono tantissime ma valgono davvero la pena. Imerovigli ospita una della chiese più famose, Panagia Malteza. La chiesa ospita una effige della Vergine Maria trovata vicino Malta (ecco il perchè del nome) da un capitano che ha poi voluto dedicargli una chiesa ad Imerovigli. Un altro luogo religioso che potrai visitare è l’antico monastero di San Nicola
Ma quello che non puoi perdere ad Imerovigli è sicuramente la Skaros Rock! Skaros era il più antico dei kasteli dell’isola (con Emporeio, Akrotiri, Pyrgos e Oia), costruito nel 1230 dai Veneziani durante la loro occupazione. Era, ai tempi, la capitale amministrativa della dominazione veneziana. Oggi purtroppo è rimasta solo una roccia che crea un dialogo affascinante con il mare Egeo, ma ai tempi, era un vero e proprio villaggio, con le case e le stradine che si inerpicavano intorno alla Skaros. L’unico edificio che potrai ammirare è la Chiesa della Vergina Maria, Theoskepasti. La Skaros Rock offre una delle migliori viste sull’Egeo e sul vulcano di tutta Santorini ed è un luogo ideale per ammirare il tramonto. Si raggiunge con un piccolo trekking, ne vale davvero la pena, ancora oggi si respira un’aria magica e quasi mistica.
In generale durante il giorno vedrai passare solo persone che percorrono il trekking Fira-Oia. Da Imerovigli puoi raggiungere Fira e Oia a piedi: dalla capitale infatti parte un trekking lungo 11 km ed Imerovigli si trova a circa metà strada. Questo trekking è qualcosa che ti consigliamo di fare, porta le tue scarpe da ginnastica (difficoltà minima) e la tua macchina fotografica perchè vorrai ricordare questo giorno per sempre.

Dove mangiare ad Imerovigli

Ad Imerovigli ci sono tantissimi ristoranti e café sulla caldera con una vista bellissima. In generale qui i prezzi sono più alti alla media. Il ristorante Mezzo ha una terrazza meravigliosa, non dimenticarti di prenotare in anticipo perchè è molto gettonato! Il Cavo Tagoo è per chi vuole sentirsi VIP per una sera e postare una foto iconica su Instagram. Il ristorante Anogi è un’ottima soluzione qualità-prezzo in un ambiente elegante ma comunque piuttosto informale. L’Avocado offre una cucina mediterranea tradizionale, ideale anche per vegetariani e vegani.

La piscina dei sogni

Se vuoi vedere un tramonto indimenticabile o festeggiare un’occasione speciale, ti consigliamo di valutare di soggiornare al Cavo Tagoo o prenotare una cena al calar del sole.
E’ sicuramente uno dei posti più eleganti e VIP di tutta Santorini. Le suites hanno tutte jacuzzi o piscina privata e con un design raffinato e contemporaneo e ovviamente tutti i comfort!
 Il ristorante è uno dei più rinomati dell’isola, il suo menù fusion (qui puoi ordinare anche il sushi!) si affianca ad una cucina greca in chiave moderna.
Se vuoi optare per una soluzione più economica, un aperitivo con cocktail intorno alla piscina (considerata la più bella di tutta l’isola) ti permetterà comunque di godere di una vista spettacolare e di sentirti in un sogno!

Gli amici di Matt

Iscriviti alla community di Greciare per ricevere periodicamente OFFERTE sulla Grecia,  le dritte da Matt Barrett e contenuti esclusivi!