Dove Mangiare a Folegandros

Ristoranti e taverne. Cucina greca ma non solo

La maggior parte dei ristoranti e della vita notturna la trovi nelle piazzette e nelle stradine di Chora. Pounda è probabilmente la tua migliore opzione, tutto amorevolmente e attentamente supervisionato da Takis il proprietario. I posti a sedere sono in un giardino tranquillo e silenzioso. Provate il delizioso psarosoupa (zuppa di pesce), il polpo stifado e le frittelle di zucchine e alcune intelligenti varianti sui piatti tradizionali greci. Anche la colazione è eccezionale. E le ceramiche sul tavolo fatte dalla moglie danese Lisbet sono adorabili. Le potete anche comprare, oltre che ammirarle, ma di solito sono a metà luglio tutti gli oggetti creati sono già stati venduti. A Spitiko vicino alla panetteria Artos kai Gefsi si producono ottimi piatti, in particolare la pasta arrotolata fatta a mano locale, chiamata matsata, cotta con coniglio e karpouzenio o torta di anguria. Inoltre c’è spesso una brezza quando la piazza è soffocante. (Può anche essere molto ventoso qui). Se hai voglia di souvlaki / gyros, il Souvlaki Club è il migliore. Per il pesce fresco provate Zefiros Anemos ai margini del villaggio, famoso per il suo Astako Makaronada (spaghetti all’astice) e il suo pesce fantasia che comprate al chilo e lo puliscono per voi al vostro tavolo. Per una serata speciale, prova la piccola, elegante cucina blu che reinterpreta le ricette tradizionali greche per creare un’esperienza culinaria raffinata come potresti trovarla a New York o Londra, solo su un’isola greca hai ingredienti freschi locali e il miglior vino greco. Per ouzo, tsipuro e mezedes provate a Koupi e Loggia (Η Λότζια) il piccolo bar all’ingresso posteriore di Kastro, un po’ fuori mano e ben gestito da Janni da ormai un certo numero di anni.

Questi sono alcuni dei ristoranti di Sifnos preferiti da Matt Barrett

Meropi

Conosciuto anche come Kambourakis per via della famiglia cretese che lo gestisce da 100 anni, questo ristorante tradizionale di Kamares offre piatti tipici autentici e carne e pesce freschissimi. Se gustare un ouzo nel tardo pomeriggio con polpo, cetrioli, pomodori, olive e feta mentre guardi i pescherecci che ondeggiano dolcemente nella brezza è ciò che sei venuto a fare in Grecia, allora hai trovato il posto per te! Andonis gestisce la cucina ed è anche uno dei migliori pescatori di Kamares. Il cibo è servito da un vero e proprio assortimento di mogli, sorelle, cugini, madri e zie e viene dal mare o dalla fattoria di famiglia. Provate le loro keftedes di revithia che sono polpette fritte fatte con i ceci, simili al falafal. Ottimo il vino fatto in casa e in estate birra alla spina. Vai direttamente in cucina e saranno felici di farti vedere cosa c’è per cena o pranzo. Prova le loro sardine alla griglia, il polpo marinato in olio d’oliva, l’insalata di capperi, le melanzane con formaggio e le specialità più familiari come il mousaka e i pomodori ripieni. L’ultima volta che ci sono stato e ho ordinato un ouzo e meze (chiedete Pitsalidi o Yianatsi ouzo) mi hanno dato jalapeno farciti di formaggio. Ma ordina pure una mezedes tradizionale se questo per te è troppo! Ottimo anche il horiatiki con formaggio locale Mizithra.

Simos

Il ristorante Simos è uno di quei ristoranti tipici e veri, anche secondo Stavros Kalogirou. Come lui stesso mi ha spiegato, i ristoranti “veri” di Kamares sono: Sophia (ora chiuso), Kambourakis Meropi e Simos. Ciò che li rende veramente speciali è che tutti e tre cucinano prodotti provenienti direttamente dalle fattorie di famiglia, dunque verdure, carne, olio d’oliva, vino etc sono davvero a km 0. Questi stessi ristoranti sono tra i miei preferiti, incluso Simos. Come gli altri, è a conduzione familiare e il modo migliore per scegliere cosa ordinare è andare direttamente in cucina e sbirciare. Davvero buona la zuppa di pesce e meravigliosa la Rivithia (zuppa di ceci), così come l’insalata greca con Mizithra. Adoravo il modo in cui la signora Simos sedeva al nostro tavolo per prendere l’ordine. Purtroppo la signora è deceduta, ed ora è suo figlio a gestire il ristorante. Simos è uno dei pochi ristoranti aperti tutto l’anno. Ordina il mastela di agnello cotto nella tradizionale pentola di terracotta di Sifnos!

Simile a Simos e Meropi è l’ultimo ristorante sul lungomare, o il primo al quale arrivi quando scendi dal traghetto, che si chiama Araxovoli. Cibo eccellente dell’isola, pesce fresco,  insalate e verdure tipiche dell’isola e katziki mastela (capra cotta in un vaso d’argilla, tipico di Sifnos). Buon posto per un pasto finale perché è vicino all’imbarco dei traghetti…. in realtà è un buon posto per qualsiasi pasto!

Absinthe

Una piacevole sorpresa è l’Absinthe Restaurant Bar, di fronte all’Old Captain Bar e sulla scalinata accanto al negozio di ceramiche Andonis Kalogeros. Grazie alla terrazza sopra la via, da qui si ha una bellissima vista sulla baia di Kamares e sul via vai dei traghetti e delle barche a vela. Conosciuto per la bevanda all’assenzio che propone in diverse varietà, e che ha ispirato le menti di Van Gogh, Picasso, Manet, Emil Zola, Oscar Wilde, Hemingway e altri, in realtà questo ristorante ha molto di più della bevanda che l’ha reso noto! Oltre a piatti tipici grechi, Absinthe offre piatti dell’Asia Minore e del vicino Oriente. Essendo un purista per la cucina greca, inizialmente ero un po’ riluttante a mangiare qui, ma ci venni per la prima volta per un appuntamento. Oggi sono contento di averlo fatto! Ci sono tornato diverse volte. Hanno una lunga lista di antipasti, tra cui consiglio vivamente il Lazmatzoun, che è pita con carne macinata speziata con sopra yogurt, come un souvlaki piatto. Le polpette di carne di Smyrna sono forse i migliori keftede che abbia mai provato. Ci sono molti piatti di pesce affumicato e marinato, tra cui salmone affumicato con salsa di senape. Prova la torta di formaggio ricoperta di miele e semi di sesamo! Tra i piatti principali pollo al curry con mango, filetto di maiale fritto con formaggio feta e cipolle, capra piccante, tutto delizioso. Ci sono un sacco di bei piatti di gamberi e gamberetti, nonché di maiale e di manzo, e persino una sorta di sashimi di tonno ricoperto con semi di sesamo. Ordina la Tartare di tonno con il tuo ouzo o come antipasto, per mangiarne uno e poi ordinarne subito un altro! Buona la scelta dei vini in bottiglia e buono anche il vino della casa. Il proprietario, George, un’ex rockstar, ci ha offerto un ottimo Brut-Prosecco di Arkadia nel Peloponneso. Questo è anche un ottimo posto dove andare per un ouzo, non solo perché ha una grande selezione di piatti meze ma perché si trova sul tetto di un edificio con vista sul porto e sulla spiaggia. Anche se a primo impatto può sembrare un locale ricercato, non è costoso. Perfetto per un appuntamento o una serata romantica. Assicurati di ordinare l’insalata mista con semi di melograno. Lo chef è una star. Qualunque sia la cifra che riceve come stipendio, dovrebbero raddoppiarla o fermarlo con un accordo di 20 anni! Nephew George, è un vero professionista, ed è il ragazzo giusto per tutte le domande su vini e piatti.

Da Claudio

Lasciate che il super-chef Paolo di Trieste e la bellissima moglie Monica si prendano cura di voi, e concedetevi di cenare nel miglior ristorante italiano dell’Egeo. Vini locali e non. Paste fantastiche, insalate, pesce e carne. Ottime pizze e calzoni! Questo sarebbe considerato un buon ristorante italiano anche se fosse a New York o Milano. Il fatto che sia a Kamares, è una vera benedizione per chiunque si sia stancato del cibo greco o voglia assaggiare un po’ di Italia senza fare il biglietto aereo. Un suggerimento: se prendi un drink prima di cena all’ Old Captain Bar ti daranno una carta sconto per questo ristorante. Poi, dopo aver mangiato da Claudio, avrai una carta omaggio per il vecchio capitano. Un ottimo modo per risparmiare denaro e mangiare bene. Adoro gli spaghetti alla puttanesca, la carbonara e l’insalata zingara, ma anche la pizza con i peperoni, o qualcosa che assomiglia ai peperoni. Amarandi ama la pizza con pesto, pomodoro e basilico. Da Claudio è l’ambasciatore italiano non ufficiale per l’isola di Sifnos. Una specie di leggenda narra che Paolo abbia preparato talmente tante carbonare che si si sia stancato di farne e l’abbia tolta dal menu!

Argiris

Dall’altra parte della baia di Agia Marina ci sono un paio di ristoranti per coloro che vogliono uscire ma senza arrivare fino ad Apollonia. Il mio preferito è Argiris che è un altro ristorante tradizionale di Sifnos simile sia a Simos che a Meropi, ma con una lista di vini molto più ampia e ricca di vini greci deliziosi e poco costosi. Le persone vengono qui per la carne alla griglia, in particolare la paidaikia (costolette di agnello), ma hanno un sacco di insalate, piatti vegetariani e di pesce, nonché i tuoi piatti preferiti Sifniot. Se si ha voglia di allontanarsi dalle strade trafficate di Kamares questa è una bella zona tranquilla con vista sul porto.

 

Manolis

Situato a Vathy, questo ristorante tradizionale ha il miglior cibo cotto in forno di argilla di tutta l’isola. Fino alla sua scomparsa, Manolis era stato il cuore e l’anima di Vathi per decenni. Sebbene suo figlio Stelios abbia rilevato il ristorante, lo spirito di Manolis continua a pervadere il locale, per chi di noi che lo conosceva. Un vero e proprio ristorante tipico da non perdere, in particolare per un pranzo tardivo e consistente. Ottimo vino della casa, forse in box ma comunque eccellente. Piatti al forno, calamari fritti, pesce appena pescato, e le migliori insalate greche di tutte le Cicladi condite con rucola e mizithra, un formaggio Sifniot meno acuto della feta con la consistenza della ricotta. Una volta finito il pranzo, buttati subito nella splendida acqua della baia di Vathi e poi torna per un caffè e un baklava greci. Se decidi che questa è la vita che fa per te, allora puoi prendere in affitto una delle stanze proprio dietro al ristorante! 

Kafenes

Antonis (figlio del famoso Boulis) ha aperto un kafeneion nel cortile dell’hotel di famiglia “Hotel Boulis” a Kamares. Kafenés era il tipico posto in cui si poteva prendere qualsiasi cosa, dagli spuntini ai pasti, dal caffè alle bevande ai dolci, ma senza una grande scelta, con una gamma limitata e stagionale di ogni cosa. Antonis ha preso la cucina tradizionale di Sifnos che ha imparato da sua madre Kassiani Kalogirou – una donna fantastica – e senza scendere a compromessi, dando ai piatti il suo “tocco in più”. Ne sono usciti alcuni dei migliori piatti tradizionali greci che abbia mai provato! E serve ancora alcune cose, come la fredda retsina (vino resinoso) direttamente dalla botte, purtroppo, stanno diventando sempre più rare. Il posto è relativamente piccolo (posti circa 30/ 35). Forse la migliore ouzerie-mezedopoulion a Kamares, se non di tutta l’isola.

Leggi ancora...

Nel servire gli ospiti è aiutato da Giorgos, un amico di lunga data. L’inglese di Giorgos è buono e Antonis parla inglese come sua moglie Lynn, originaria dell’Australia. Il menu sembra sorprendentemente ricco, anche se diciamo che non tutti i piatti sono disponibili tutti i giorni. Varia in base a ciò che è di stagione e quali prodotti Antonis ha potuto trovare quel giorno, cosa che giova alla qualità, soprattutto della carne che viene fornita direttamente dal fratello Jannis. È difficile consigliare un piatto specifico in quanto sono tutti eccellenti. La cucina tradizionale di Sifnos è incentrata su cose che richiedono molto tempo, nelle pentole e nelle casseruole, e qui Antonis è il maestro indiscusso. Il suo Mastelo (capra o agnello in vino rosso con aneto) – ti farà sicuramente tornare qui. Anche la sua κεφτεδάκια (keftedakia = polpette di carne) è un must: succosa, speziata senza essere forte e con un gusto incredibile. Ma prova qualsiasi cosa nel menu – o chiedi a Giorgos o Andonis cosa c’è di “speciale” oggi. Fidati di me: non rimarrai deluso. Non c’è dubbio che Antonis ami cucinare e prendersi cura degli ospiti, e questo di sicuro si sente, nel cibo e nell’atmosfera amichevole!
Assicuratevi inoltre di visitare la panetteria di proprietà di suo fratello Spiros che si trova proprio accanto alla piccola chiesa nel porto e allo zacharoplasteion. Assicuratevi di comprare l’amigdelota, i biscotti alle mandorle, un’altra cosa per cui l’isola di Sifnos è famosa. Quelli tostati sono i migliori.

(Recensione di Michael Lemvigh, perché ho bevuto così tanto ouzo qui che ho dimenticato quello che avevo mangiato)

Mamma Mia

Mamma Mia è di proprietà di Fillipo e di suo figlio Andrea che vengono a Sifnos ogni estate dalla loro casa di Milano. Ci sono due locali, l’originale sulla spiaggia di Platyialos e quello nuovo tra Appollonia e Artemona. Entrambi sono eccellenti ristoranti italiani, in particolare quello vicino Apollonia è specializzato in pizza. Il ristorante di Platyialos è ottimo per il pranzo e una nuotata se non soggiorni a Platiyialos, o per la cena se invece stai li. Prova la pasta con il pesce. Hanno appena aperto un nuovo ristorante a Platyialos che non ho ancora visitato ma sono sicuro che sia ottimo, perché anche gli altri due lo sono.

Apokafto and Chrysopigi

Sulla spiaggia chiamata Apokafto, accanto al monastero di Chrysopigi, c’è l’omonimo ristorante dove siamo andati per la nostra cena di Pasqua. Abbiamo preso l’agnello arrosto e il famoso mastella di agnello che ha reso Sifnos famosa per la sua cucina. L’agnello è cotto in una pentola di terracotta, e lasciatemi dire che, anche se ero un fanatico di agnello arrostito, da quando ho provato la mastella mi sono convertito! Niente più ore passate ad arrostire agnelli sul fuoco! Il mastella di agnello è fantastico. 

Il ristorante Chrysopigi dall’altra parte della spiaggia è altrettanto buono. In effetti continuo a dimenticare qual è il migliore e dobbiamo sempre chiederci qual è stato quello in cui siamo stati nell’ultimo viaggio, per poi sbagliare posto e scoprire che anche quello lo è altrettanto! Il punto è che non importa dove vai, la cucina a Sifnos è ottima!

Stavros Cafe

Lo Stavros Cafe si trova accanto allo Stavros Hotel e al supermercato Stavros. Fu aperto da Vangelis che già aveva il ristorante Avra, ma si rese conto che è molto più facile fare soldi vendendo pancetta e uova, pane tostato, yogurt con frutta, miele e noci, caffè espresso, birra, vino, ouzo, succo d’arancia, pasticcini e gelato. Quando, una volta, gli chiesi se fosse più facile gestire un ristorante o un bar, ha risposto che il bar era più difficile perché bisognava lavare tanti bicchieri! Non avevo mai pensato a questo! Per il miglior caffè della mattina, vieni qui. Se sei abituato alla qualità Starbucks (o ti piace il caffè forte), ordina un doppio caffè espresso con latte caldo. (diploes presso me zestogala sekorista). Ma la padronanza del greco non è necessaria dato che i suoi figli Christos e Nikiforos che lavorano qui parlano un inglese perfetto e praticamente gestiscono il locale. Per la tradizionale colazione di Sifnos, fatta di yogurt con frutta, miele e noci, vieni qui. Per la colazione, non lo batte nessuno, e mi troverete qui ogni mattina quando mi trovo a Sifnos, insieme a Paolo del ristorante italiano, a cui è meglio non rivolgere la parola fino a che non ha preso il suo secondo caffè!

Oppure vai a To Kima gestito da Kyria Eleni e la sua bellissima figlia Efstasia. Se fai colazione o pranzi qui, e potrai usare i lettini e gli ombrelloni tutto il giorno.

Il giorno della Revithia...

Ricorda che la domenica è giorno di Revithia e la maggior parte dei ristoranti di Kamares ce l’avranno. Potrai trovare questo piatto anche gli altri giorni, ma la domenica di sicuro!

La Revithia è una zuppa tipica di ceci cotta al forno nelle casseruole di terracotta di Sifnos.

... ed altre notizie sulla cucina greca

Ricorda di ordinare Mizithra sulla tua insalata invece della feta, o se vuoi provane una nell’insalata e l’altra servita su un lato del piatto.
Come ovunque in Grecia, il pesce può essere costoso. Il pesce meno costoso è: gavros, marides, gopes, kolios e kalamaraki (congelati). I più costosi sono la barbounia (triglie) e, ovviamente, l’aragosta. Prova il barbounia, ne vale veramente la pena.
Ricorda inoltre che i piatti preparati nei forni di Sifnos sono quelli che hanno reso l’isola celebre per la sua cucina. Mentre nel resto del Mediterraneo ancora si mangiava carne abbrustolita direttamente sul fuoco, (o cruda) la gente di Sifnos giù utilizzava i forni, e i vasi di terracotta.
Al ristorante, al momento di ordinare, chiedi se hanno mastela.

Questi ristoranti non sono necessariamente i migliori, solo quelli che mi piacciono e che preferisco. Se ne hai anche tu uno preferito, fammelo sapere così andrò subito a provarlo la prossima voltà che andrò a Sifnos!

Il meglio del resto

Da Cameron, di fronte al The Old Captain Bar, a Kamares, è specializzato in cucina greca e italiana, in particolare (secondo mio cugino Craig che è per metà italiano), nella pizza migliore della Grecia, ed è aperto tutto l’anno. 

Canova è a 100 metri dalla piazza principale di Apollonia e serve cucina mediterranea moderna, ha un’eccellente lista di vini e un buon servizio.

Il Cayenne in Apollonia serve cucina greca moderna e cucina locale. Interno e esterno. Ottima posizione sul sentiero pedonale principale della città principale, buon servizio, ristorante a 4 stelle. Ambiente tradizionale. 

Drimonia, ad Apollonia, si trova a 700 metri dalla piazza principale e serve cucina greca moderna e tipica. 

Il ristorante Ogenus Fish & Wine nella città di Apollonia, dista 400 metri dalla piazza principale. Probabilmente ha la migliore lista di vini dell’isola, con viste panoramiche e un servizio eccellente. 

Ragabas Restaurant ad Apollonia, sulla strada principale, serve pesce di lusso e cucina greca moderna. Posizione eccellente con vista panoramica, ottimo servizio, ristorante a 5 stelle (aperto solo da luglio ad agosto). 

Il ristorante Perivola ad Artemonas, a 300 metri dalla piazza principale, serve cucina moderna greca in una splendida posizione. Smaragdi nella piazza principale di Artemonas serve cucina greca moderna.

 Il ristorante Maiolica sulla spiaggia di Platy Gialos serve un’eccellente cucina mediterranea innovativa, mentre il vicino Omega 3 Seafood Tapas serve meravigliose tapas di pesce e un’eccellente lista di vini. 

Limanaki Fish Tavern nel villaggio di Faros, sul lungomare è una tradizionale taverna di pesce con pesce fresco, frutti di mare e specialità locali ed è di proprietà di un pescatore di famiglia. Cibo eccellente, buon servizio, atmosfera familiare. 

Psammos, all’interno dell’Elies Resort Hotel, a Vathi, propone un’elegante cucina mediterranea a 5 stelle, con vini rari provenienti da tutto il mondo. 

Leonidas, a Kastro, serve un’ottima cucina tradizionale; in una posizione tranquilla, con vista sul mare. Ottimo servizio e atmosfera familiare e ben arredata.

Nel piccolo porto di Heronissos si trova la Taverna di pesce Ammoudia, famosa per l’aragosta che viene pescata nelle vicinanze, e anche per la varietà di pesce fresco disponibile. È a venti minuti di macchina da Heronissos ma ne vale la pena per il cibo ed anche per una nuotata nella piccola baia. Può essere affollato durante il fine settimana, sia dai turisti ma anche da chi viene in barca a vela e yacht. 

È anche possibile provare la taverna di pesce Heronissos, proprio accanto, dove è possibile scegliere l’aragosta direttamente dal mare, anche se a 95 euro per un maccherone all’aragosta! Si consiglia di condividere con la famiglia e gli amici! Ci sono dozzine di ristoranti in tutta l’isola. Per saperne di più dovrai venire e provarli tu stesso.