Syros

Gli amanti della inafferrabile vera Grecia sono tutti d’accordo sul fatto che l’isola di Syros sia veramente un posto speciale. La città di Hermoupolis è la capitale delle Cicladi e uno dei porti architettonicamente più affascinanti del Mediterraneo, un vero e proprio museo a cielo aperto con alcuni dei più bei palazzi ottocenteschi dell’intera Grecia. Hermoupolis è anche una delle città più cosmopolite tra le cittadine delle isole greche. Villaggi balneari come Kini offrono vacanze low-key su splendide spiagge senza la confusione tipica delle zone più commerciali. Syros è una vera isola greca, bella e divertente, da visitare in qualsiasi momento dell’anno.

Sifnos da non perdere

Cosa vedere a Syros

La vita dell’isola è tutta concentrata ad Hermoupoli, la cittadina del porto che ha un’anima molto frizzante. Percorri le sue strade e ti troverai in una piacevole atmosfera molto diversa da quella delle altre Cicladi. La sensazione è di trovarsi in una piccola città sul mare, dove ci sono molti uffici e servizi amministrativi, un’universita, il casino e tanti bar e ristoranti dallo stile un po’ ateniese. C’è anche tanta storia e degli edifici molto sontuosi. Da non perdere il Museo Archeologico di Syros per un tuffo nella storia antica dell’isola e delle Cicladi e il Museo Industriale per capire come quest’isola si è sviluppata negli anni. Syros è un’isola metà ortodossa e metà cattolica e anche qui, come in altre isole della Grecia, troverete numerose chiese. Bellissima la Chiesa ortodossa di San Nicola ad Hermoupoli. L’isola ha anche un meraviglioso teatro gioiello, il Teatro Apollon, soprannominato anche la ‘piccola Scala’. Continuando a passeggiare seguendo il mare, oltre la Chiesa di San Nicola ti troverai in un quartiere elegante con case neoclassiche di rilievo, Vaporia. Da Hermoupoli, continuando a salire, ti troverai ad Ano Syros, il borgo medievale di Syros: paesino molto affascinante con viuzze e case che si intrecciano l’una con l’altra. Visita il piccolo Museo Vamvakaris dedicato ad uno dei musicisti di rebetiko più importanti in Grecia e sali fino in cima, alla Chiesa di San Giorgio, per godere di un tramonto magnifico sul porto di Hermoupoli. Un altro tramonto davvero indimenticabile è da St Michalis, uno dei primi insediamenti dell’isola dove oggi sono rimaste solo case abbandonate e il miglior ristorante dell’isola.

Dove mangiare a Syros

Il mix di popoli passati nella storia di Syros ha fatto sì che l’isola abbia una tradizione culinaria tutta sua, specchio di queste influenze. L’isola è conosciuta per le Loukoumia o Turkish Delight, che sono simili ad una caramella dolce, gommosa, con zucchero a velo e piena di noci, venduta in scatole attraenti da negozi e fabbriche di loukoumia in tutta la città di Hermoupolis. Quando i traghetti si fermano sulla loro strada per Mykonos o da lì per tornare a Pireaus, i venditori di loukoumia corrono sulla barca per vendere ai passeggeri e poi si precipitano per scendere prima che la barca lasci portare loro e le loro caramelle a Pireaus. A Syros ci sono anche due produttori di formaggi, Zozefinos e Tyrosyra, cercate i loro prodotti per gustarvi tutto il sapore dell’isola.

Storia, informazioni utili ed i consigli di Matt Barrett su Syros

L’isola non era un centro importante nell’antichità. Ma dal periodo ottomano fino al 19° secolo l’importanza dell’isola è cresciuta, prima come centro per la Chiesa latina (Syros, come Tinos e Naxos, ha una grande popolazione cattolica), e durante la guerra per l’indipendenza greca quando rifugiati da Chios, Psara e l’Asia Minore sfuggirono alla distruzione delle loro città e costruirono Hermoupolis, che divenne rapidamente il principale porto della Grecia. Al suo apice la popolazione raggiunse i 14.000 abitanti e la città ospitò la più antica scuola superiore greca, un’altra famosa scuola privata di arte e cultura chiamata il Lykeion, uno dei primi uffici postali in Grecia, un ospedale, un teatro dell’opera, un municipio orchestra, un monastero gesuita, un orfanotrofio, un sanatorio, lo storico Neorion Shipyards, un cimitero che rivaleggia con il 1° cimitero di Atene e forse la collezione più impressionante dell’architettura del 19 ° secolo di qualsiasi città della Grecia, certamente nelle isole.

Ano syros 5

Ano Syros

Dal porto di Hermoupoli vedrete che ci sono scale, un po’ ovunque, che salgono, salgono, salgono e arrivano ad Ano Syros. Ano Syros (Syros Alta)

Leggi tutto »
Syros hermoupoli 4

Hermoupolis

La città di Hermoupolis è la capitale delle Cicladi e uno dei porti architettonicamente più affascinanti del Mediterraneo, un museo vivente con alcuni dei più

Leggi tutto »

Foto di Syros

Come arrivare a Syros

Ci sono traghetti giornalieri dal Pireo e il viaggio è di circa 4 ore o,  2 ore con l’alta velocità. Ci sono collegamenti giornalieri con Tinos e Mykonos e un traghetto che ha origine qui va in tutte le isole delle Cicladi, facendo ogni giorno un percorso diverso. Ci sono anche le alte velocità e i traghetti da Rafina.

La mappa di Syros

Traghetti da e per la Grecia e le isole greche

Torva le migliori soluzioni ed offerte per il tuo viaggio in Grecia in traghetto: in nave dal porto del Pireo alle isole greche

Autonoleggio in Grecia. Affitta un'auto sulle isole greche

Noleggia un'auto per il tuo soggiorno in Grecia: Atene ed isole greche comprese

Voli per la Grecia e le isole greche

Dall'Italia ci sono tariffe speciali per volare in Grecia. Milano, Roma, Napoli offrono voli low cost su Atene, e le isole.