Ano Syros

Dal porto di Hermoupoli vedrete che ci sono scale, un po’ ovunque, che salgono, salgono, salgono e arrivano ad Ano Syros.
Ano Syros (Syros Alta) è stata fondata nel 1200 dai Veneziani e mantiene da allora il suo aspetto di borgo medievale e uno spirito cattolico. Gli infiniti scalini sono un po’ la sua croce e delizia sia per chi ci abita che per chi la visita.
Questo paesino arroccato sulla collina è stato costruito seguendo il disegno naturale ad anfiteatro del promontorio che sovrasta il porto con l’intenzione di proteggere gli abitanti dagli attacchi dei pirati. Il labirinto di stradine e vicoli stretti aveva la stessa funzione, offriva la possibilità agli abitanti di nascondersi e ripararsi.

Ano Syros è un luogo magico ed unico, con una forte personalità che potrai ‘leggere’ passeggiando ed osservando gli edifici. Se sei interessato alla storia e cultura greca devi assolutamente visitare gli Archivi Storici e il Museo Tradizionali delle Professioni di Ano Syros e farai un tuffo nel passato! L’anima cattolica di Ano Syros è visibile nelle molte chiese che incontrerai, in particolare ti consigliamo di visitare la Chiesa cattolica di San Giorgio che è anche il punto più alto del borgo, da cui godrai di una vista che ti ripagherà tutta la fatica fatta per salire. Ano Syros è anche molto famosa perchè ha dato i natali a uno dei musicisti di rebetiko più amati, Markos V