Le Spiagge di Creta

Elencare e descrivere tutte le spiagge di Creta sarebbe un’impresa infinita. Gran parte della costa nord di Creta è una infinita spiaggia, e dove finisce una ne inizia un’altra. Nelle zone più montuose baie strette tra le insenature si alternano a lunghe distese di sabbia. Da Chania non devi camminare molto per trovare un buon posto dove fare una bella nuotata. Le acque intorno a Chania sono molto pulite, anche per gli standard greci che sono i più alti del Mediterraneo. Glaros Beach – questa è una delle spiagge in cui tutti sognerebbero di andare, almeno una volta nella vita. Qui si trova l’Hotel Ammos. Non lontano da Chania si trovano le località balneari di PlataniasGerami e Maleme. Kolymbari, la prima città della penisola di Rodopou, ha una lunga spiaggia di ciottoli e il golfo di Kissamos ha una lunga spiaggia di ciottoli e insenature riparate. Più a est ci sono belle spiagge a Kalami, Almyrida, e gran parte della costa tra Georgiopouli e Rethymnon è una lunga spiaggia. C’è anche un parco acquatico su Akrotiri se questo genere di cose ti interessa. Per raggiungere spiagge davvero spettacolari devi guidare un po’, ma ne vale davvero la pena!

Falasarna

 La spiaggia di Falasarna, sulla costa occidentale di Creta, è una delle spiagge più belle che tu abbia mai visto! Facilmente raggiungibile da Kissamos. Talmente bella da essere diventata un’area protetta. Qui vengono molti turisti e anche parecchi surfisti. E’ una spiaggia organizzata con due beach bar che offrono un po’ divertimento anche nelle ore serali. Vicino a Falasarna troverete anche un’altra splendida spiaggia, Sfinari Beach.

Elafonissi

Elafonissi è spettacolare, specialmente in una giornata di sole limpido: la sabbia bianca e mare trasparente ricordano la isole nel Sud Pacifico per vedere. Anche la strada per raggiungerla ha il suo fascino. Area protetta dove vivono la tartaruga caretta-caretta e la foca monaca. Forse la più famosa spiaggia di Creta che la sua sabbia rosa inconfondibile, immaginatela al tramonto.

Balos

Un’altra star delle spiagge cretesi, Balos in realtà è una laguna. Adatta alle famiglie con i bambini si raggiunge con la macchina più una camminata di circa 20 minuti oppure via mare con una barca che parte da Kissamos. Conosciuta anche come i Caraibi del Mediterraneo.

Nel sud, le spiagge di Sougia, Frangokastelo e Koraka valgono tutte le gite di un giorno da Chania. 
La spiaggia di Glika Nera vicino a Hora Sfakion e la spiaggia di Orthi Amos vicino a Frangokastelo sono due spiagge popolari tra i naturisti. Se pensi che non faccia per te, non preoccuparti: in ogni spiaggia ci sono indistintamente persone nude e persone in costume da bagno!

Paleochora

Paleochora ha una lunga spiaggia di sabbia e una spiaggia di ciottoli e, come molte delle spiagge del sud di Creta, è quasi obbligatorio il topless per le donne. Una parte della spiaggia, quella sabbiosa, è attrezzata. Da qui parte un sentiero che vi porterà all’antica Lissos (circa quattro ore di cammino) e da qui, con un’altra ora di camminata raggiungerete Sougia dove potrete prendere la barca per tornare a Paleochora

Sougia

Spiaggia bellissima ancora poco frequentata, piuttosto selvaggia. 

Agios Pavlos

Altra spiaggia ancora incontaminata dal punto di vista naturalistico e del turismo! Ideale anche per gli amanti dello snorkeling che possono visitare la grotta all’interno della scogliera. A circa due ore di macchina da Chania.

Tripetra

La più romantica delle spiagge di Creta. Provate ad aspettare il tramonto su questa spiaggia e poi fateci sapere. Suggestiva location circondata da tre scogliere (da qui il nome) che la dividono in due parti di spiaggia diverse, Piccola Triopetra e Triopetra.

Malia

La spiaggia per i più giovani o per gli amanti dei party e del divertimento. Spiaggia organizzata con gli ombrelloni che non rispettano molto la privacy quindi non adatta se cercate un po’ di intimità o tranquillità. Vicina ad Heraklio.

Vai

Questa spiaggia si contraddistingue per il palmeto che la circonda (è anche chiamata Palm Beach). Sabbia fine, acqua cristallina con fondale roccioso. Molto suggestiva.

Naturalmente, mentre in quasi tutte le località balneari avrai taverne, noleggio ombrelloni, possibilità di fare sport acquatici, ci sono anche infinite baiette nascoste, che puoi andare a scoprire magari con una jeep, arrampicandoti sui promontori e sulle colline dell’isola di Creta. Ricordati che Creta ha di solito inverni miti: se sei fortunato, potrai fare una bella nuotata anche a Dicembre. Ottobre, Novembre, ed i mesi primaverili sono splendidi per godersi l’isola: sulle spiagge avrai solo le orme di uccelli e le onde che si infrangono sulla spiaggia.
Puoi acquistare maschere, boccagli e pinne nei negozi di Chania e persino nei supermercati e nei negozi turistici delle città costiere. Non perdere l’occasione di fare immersioni ed esplorare lo splendido fondale dell’isola. Se hai una canna da pesca usala! Io adoro pescare, ed a Creta è molto facile prendere qualcosa.