Lindos, Rodi

La città di Lindos è la capitale turistica dell’isola. Spesso descritto come un pittoresco villaggio dell’isola, in realtà è un resort con un piccolo villaggio al centro. La spiaggia è eccellente ma affollata in un’estate che sembra durare circa 8 mesi. Il villaggio in sé è in stile cicladico e ospita molti artisti famosi, musicisti e persone normali che hanno avuto la fortuna di trasferirsi qui presto.
La famosa Acropoli di Lindos è il più noto di tutti i siti antichi del Dodecanneso e talvolta può essere affollato come l’Acropoli di Atene.
Lindos era la capitale originale dell’isola, fondata intorno al 2000 AC ed è stata la dimora di tutti gli antichi Greci, Bizantini, Franchi e Turchi, comprese le visite di luminari come San Paolo e i Cavalieri di San Giovanni, che ha fortificato il castello, e i  Pink Floyd. Il villaggio stesso è pedonale ed è un labirinto di stradine e vicoli che rendono un’avventura vagare per la città. Come gran parte di Rodi, trovare un posto dove stare in estate è difficile, quindi prenota in anticipo o vieni semplicemente per la giornata. Se non hai una macchina o una bici ci sono autobus frequenti e puoi anche prendere un taxi o una barca per escursioni o il Flying Dolphin dal porto di Mandraki nella città di Rodi. 

L’Acropoli di Lindos si trova sopra la città moderna. Non è un sito archeologico facile da interpretare e dove scavare perchè fu fortificata prima dai Greci, poi dai Romani, dai Bizantini e dai Cavalieri di San Giovanni e infine dagli Ottomani.
Dall’Acropoli si può godere di un bel panorama sul porto e sulla baia.
Nel sito, ancora oggi, si possono ammirare, tra gli altri, il Tempio Dorico di Atena Lindia (300 AC), i Propilei del Santuario (300AC), le colonne della Stoa e le mura medievali e la chiesa di S. John.