Mykonos

L’aeroporto Mykonos è lo scalo internazionale dell’isola e si trova a soli 3 km e mezzo dal centro.
Negli ultimi anni Mykonos è diventata la meta ambita da un turismo molto cosmopolita, con i suoi party VIP, i DJ internazionali e le spiagge mozzafiato e l’aeroporto è cresciuto con questo flusso di turismo, collegando l’isola con capitali europee e voli interni verso la Grecia continentale.
Come l’aeroporto di Santorini, anche quello di Mykonos è nato agli inizi degli anni Settanta e seguendo l’ascesa dell’isola come meta turistica molto popolare è diventato oggi uno degli scali più movimentati, soprattutto d’estate, quando Mykonos diventa la capitale del divertimento notturno e non solo.

Come arrivare all'aeroporto di Mykonos

Durante la bassa stagione l’isola si svuota e rimangono solo pochi residenti, motivo per cui ci sono pochi voli interni (serviti da Aegean, Ryanair e Olympic Airlines) e l’aeroporto opera con un orario molto limitato mentre d’estate è particolarmente trafficato con circa 1 milione e mezzo di passeggeri (dato del 2019). Data questa crescita sproporzionata considerando le dimensioni dello scalo, anche l’aeroporto di Mykonos ha in progetto e in lavorazione una ristrutturazione che lo renderà più adatto ad un tale flusso di passeggeri.
Anche l’aeroporto di Mykonos, come quello di Santorini, è usato come scalo per raggiungere altre isole come le affascinanti Paros e Tinos o la capitale delle Cicladi, la vivace e sottovalutata